08-04-2014 Lacci a strangolo i provincia di bologna

Raccolte alcune segnalazioni da parte di cittadini della zona, su un uomo visto aggirarsi in motorino lungo l'argine del fiume Reno, qualche giorno fa è stato fermato il 66enne, sorpreso in località Malacappa con alcune matasse di cavo multifilo, una delle quali abbandonata furtivamente appena prima del controllo. Il cavo è risultato identico, per dimensioni e caratteristiche, a quello utilizzato per realizzare i lacci a strangolo trovati, in più occasioni, sulle carcasse di animali uccisi.

Fonte: http://bologna.repubblica.it/cronaca/2014/04/08/news/bocconi_avvelenati_...
Foto solo indicativa.
Fonte foto:http://www.nemesianimale.net/wp-content/uploads/2011/12/trappola.jpg

place: 

Latitudine44.621738906744

Longitudine11.368798789070