Servizi: Fauna

Indirizzo:
  --
Italia
Note:

Il cigno nero (Cygnus atratus Latham, 1790 - raramente riportato anche come Chenopis atrata o Cygnus chenopsis atratus), è un uccello acquatico, della famiglia Anatidae, sottofamiglia Anserinae, tribù Anserini e genere Cygnus. Divenne noto al mondo occidentale solo in seguito al 1697, anno in cui venne scoperto nel continente australiano ad opera di Willem de Vlamingh.
È originario dell'Australia, dove viene chiamato in inglese Black Swan[1] (che significa letteralmente Cigno Nero in lingua inglese) e vi nidifica in consistenti colonie.

Vive nei pressi dei grandi laghi in acque poco profonde e nelle paludi d'acqua dolce e salmastra, spingendosi fino agli estuari dei fiumi. Per la sua eleganza è stato introdotto a scopo ornamentale in parchi, laghetti e corsi d'acqua d'Europa e della Nuova Zelanda.

In Italia è occasionale, discendente di esemplari importati che sono fuggiti alla cattività o ne sono stati liberati
Fonte:https://it.wikipedia.org/wiki/Cigno_nero_(uccello)

Indirizzo:
  Bracciano  Roma
Italia
Note:

CIGNO (Cygnus)

Indirizzo:
Alice St, Brisbane, QLD
City Botanic Gardens
  BRISBANE(AUSTRALIA)  --
Italia
Note:

AUSTRALIA Parco di Brisbane

Indirizzo:
  Canale Monterano  Roma
Italia
Note:

GAZZA (PICA PICA)

Indirizzo:
  MAGLIANO SABINA  Rieti
Italia
Note:

AIRONE BIANCO MAGGIORE
(Casmerodius albus)

Indirizzo:
Spiaggia di Mondello
  Mondello  Palermo
Italia
Note:

Spiaggia di Mondello
Zona di deposizione uova della tartaruga marina caretta caretta.
GEOLOCALIZZAZIONE APPROSSIMATIVA.
Fonte foto:http://it.wikipedia.org/wiki/File:Caretta_caretta_060417w2.jpg

Indirizzo:
  PERUGIA FERRO DI CAVALLO  Perugia
Italia
Note:

SCOIATTOLO (sciurus vulgaris ) Roditore di taglia medio-piccola (40 cm) della famiglia degli Sciuridae.

Indirizzo:
  PESCIA ROMANA  Viterbo
Italia
Note:

Cicogne (ciconia ciconia)
Ulteriori informazioni su:
http://it.wikipedia.org/wiki/Ciconia_ciconia

Indirizzo:
  PESCIA ROMANA  Viterbo
Italia
Note:

RICONOSCI QUESTA SPECIE?
.....CARDUELIS CHLORIS ?

Indirizzo:
  PESCIA ROMANA  Viterbo
Italia
Note:

Tortora dal collare o tortora orientale (Streptopelia decaocto)
Ulteriori informazioni:
http://it.wikipedia.org/wiki/Tortora_dal_collare_orientale

Indirizzo:
  PESCIA ROMANA  Viterbo
Italia
Note:

NUTRIA (Myocastor coypus)

Indirizzo:
  ROMA  --
Italia
Note:

SCARABEO RINOCERONTE
(oryctes nasicornis)

Indirizzo:
VILLA ADA
  ROMA  Roma
Italia
Note:

LIBELLULA
Hanno un capo molto voluminoso, gli occhi composti da circa 50 mila ommatidi e antenne relativamente brevi; le due paia di ali, quasi uguali, sono allungate e membranose, talvolta vivacemente colorate, e consentono un volo rapido e sicuro. L'addome è relativamente lungo e sottile, composto da undici segmenti. Le zampe sono inserite anteriormente sul corpo e vengono usate raramente per camminare.

Hanno un apparato boccale masticatore molto caratteristico: il labbro inferiore termina con delle piccole pinze con cui la libellula afferra la preda. Si nutrono di insetti che afferrano e divorano in volo; hanno quindi un volo silenzioso oltre che veloce, che fa di loro terribili predatori sia in aria che in acqua.
Tratto da:https://it.wikipedia.org/wiki/Libellula

Indirizzo:
  San Feliciano  --
Italia
Note:

Che specie è?

Indirizzo:
LAGO TRASIMENO
  San Feliciano  Perugia
Italia
Note:

GABBIANI

Indirizzo:
Lungomare di Sciacca
  sciacca  Agrigento
Italia
Note:

Zona di deposizione uova della tartaruga marina caretta caretta.
GEOLOCALIZZAZIONE APPROSSIMATIVA
Fonte foto:http://it.wikipedia.org/wiki/File:Caretta_caretta_060417w2.jpg

Indirizzo:
  serrone  Frosinone
Italia
Note:

Volpe rossa (vulpes vulpes) nel centro abitato del paese

Indirizzo:
STRADA PROVINCIALE 3A (Braccianese Claudia)
  TOLFA  Roma
Italia
Note:

TARTARUGA ITALIANA
O
TARTARUGA DI HERMANN
(testudo hermanni)

Indirizzo:
  TREVIGNANO ROMANO  Roma
Italia
Note:

Un cucciolo di nutria (Myocastor coypus) a Trevignano Romano sul Lago di Bracciano.

Indirizzo:
Gulf of Aden
  Yemen  --
Italia
Note:

Questi stupendi animali li ho avvistati durante un turno di guardia,mentre ero in navigazione su una petroliera al largo delle coste Yemenite. Purtroppo in queste acque è molto più probabile incontrare pirati che delfini.